OPUS DEI: ARRIVA L'ABBECEDARIO PER CAPIRE COS'E' (2)
OPUS DEI: ARRIVA L'ABBECEDARIO PER CAPIRE COS'E' (2)

(Adnkronos) - Rispondendo ad un'altra delle critiche piu' frequenti relative alla ''fama dell'Opus di mirare alle elite'', Romano chiarisce che l'istituzione ''persegue la cristianizzazione dell'intero assetto sociale'' quindi ''e' naturale che si rivolga anche a persone abbienti, influenti, importanti. Pure queste sono chiamate a una vita cristiana piena, non meno degli umili''. La caratteristica del criterio formativo dell'Obra raggruppa pero' ''gruppi omogenei di persone. Sarebbe pedagogicamente errato riunire artigiani e avvocati, o studenti e professori, per una malintesa democraticita': ne' gli uni ne' gli altri riceverebbero la dottrina di uno stile adeguato al loro stato di vita. Per questo un tassista raccontava di aver creduto per qualche tempo che l'Opus fosse rivolta solo ai tassisti. Non e' elitarismo, ma semplice buon senso''.

(Gia/As/Adnkronos)