CONFERENZA ONU: SICUREZZA, VEGLIERANNO IN SETTEMILA
CONFERENZA ONU: SICUREZZA, VEGLIERANNO IN SETTEMILA

Roma, 18 nov. (Adnkronos) - Saranno quasi settemila gli uomini incaricati di vegliare giorno e notte sulla sicurezza della Conferenza mondiale Onu sul crimine organizzato, in programma a Napoli da lunedi a mercoledi. Il servizio di sicurezza, diretto dal questore della citta' partenopea, Ciro Lo Mastro, schierera' circa 2400 Carabinieri e altrettanti Poliziotti, 1200 militari della Guardia di Finanza e 700 soldati dell'Esercito.

La sorveglianza sara' attuata in collaborazione con il responsabile delle Nazioni Unite inviato a Napoli. Nelle intenzioni degli organizzatori la presenza dei reparti di sicurezza sara' massiccia ma discreta: ''All'interno di Palazzo Reale e negli altri luoghi ufficiali della conferenza - dice Lo Mastro all'Adnkronos - gli uomini agiranno in borghese. Per non gravare troppo sulla cittadinanza sara' consentita una relativa circolazione anche all'interno della 'zona rossa', dove non e' consentito accedere a chi non e' residente. Per alleviare i disagi dei cittadini abbiamo preferito non essere fiscali''.

(Mac/Gs/Adnkronos)