MAFALDA DI SAVOIA: DOMANI RUTELLI RICEVE LA FAMIGLIA
MAFALDA DI SAVOIA: DOMANI RUTELLI RICEVE LA FAMIGLIA
IN CAMPIDOGLIO L'ARISTOCRAZIA ITALIANA

Roma, 18 nov. -(Adnkronos)- Grazie alla principessa Mafalda i Savoia tornano domani in Campidoglio: e' la prima volta dai tempi di Vittorio Emanuele terzo e l'evento, per quanti hanno chiesto la beatificazione della figlia martire del re, morta nel lager nazista di Buchenwald, 50 anni fa, ha del miracoloso.

Sara' il sindaco Francesco Rutelli a ricevere i famigliari della sorella di Umberto secondo e a dare il via alla cerimonia di commemorazione che si terra' alle 10,30 nella sala della Protomoteca. Da Ginevra giungera' Marina Doria, in rappresentanza del marito, Vittorio Emanuele. Dalla Germania i tre figli di Mafalda, Maurizio, il primogenito, Enrico ed Elisabetta. Tra gli altri parenti stretti hanno confermato la loro presenza la principessa Maria Gabriella, il figlio della principessa Maria Pia, Sergio di Jugoslavia, il duca e la duchessa d'Aosta, i figli di Iolanda, Maria Ludovica Calvi di Bergoli e Guya Guarenti di Brenzone. All'invito hanno risposto quasi tutti gli esponenti dell'aristocrazia romana.

Il programma prevede gli interventi di Sergio Boschiero, segretario nazionale della Federazione monarchica italiana e portavoce di Vittorio Emanuele, del professor Giulio Vignoli, docente all'universita' di Genova e studioso della famiglia Savoia, di Mariu' Safier, autrice di una biografia di Mafalda e di Antonio Spinosa, neodirettore per la Rai di Videosapere. Concludera' la tavola rotonda il ministro dei Beni Culturali, Domenico Fisichella. (segue)

(Iac/Pan/Adnkronos)