MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI

Milano, 18 nov. -(Adnkronos)- Stando a quel che si apprende negli ambienti giudiziari, gli inquirenti avrebbero localizzato la zona in cui si trovano la contessa Francesca Agusta ed il suo compagno Maurizio Raggio, entrambi latitanti da circa un mese nelle indagini di Mani Pulite. La coppia e' accusata, tra l'altro, di riciclaggio, per aver collaborato con il messicano Gabriel Jose' Villado (amministratore dei beni messicani della contessa) nel dirottamento dalla Svizzera alle Bahamas di diversi miliardi che vengono attribuiti a Bettino Craxi. I magistrati della Procura e il giudice per le indagini preliminari Maurizio Grigo affermano comunque di non aver ancora ricevuto notizie precise sulla localizzazione della coppia anche se stanno ormai valutando l'atteggiamento da tenere qualora i due latitanti vengano effettivamente rintracciati.

Giornata interlocutoria, intanto, a Mani Pulite. Ancora una volta viene rinviato il processo per diffamazione contro l'on. Vittorio Sgarbi denunciato da Rossana Bossaglia. Seguendo un copione gia' registrato, non si e' presentato un teste convocato dalla difesa che, per questo, verra' accompagnato in aula dai carabinieri nel corso della prossima udienza fissata per il 13 dicembre prossimo e condannato a risarcire le spese per l'ennesima ''defezione''. (segue)

(Cri/Pan/Adnkronos)