SCUOLA: INTERROGAZIONE PROGRESSISTI SU OCCUPAZIONI
SCUOLA: INTERROGAZIONE PROGRESSISTI SU OCCUPAZIONI

Roma 18 nov. (Adnkronos)- Con un'interrogazione a risposta scritta i parlamentari progressisti Commisso, Vignali e Rizzo eprimono la loro preoccupazione per l'atteggiamento di ''intolleranza'' di numerosi presidi di scuole occupate dagli studenti. I parlamentari chiedono quindi al ministro della Pubblica Istruzione se non ritenga di ''dover inviare ai capi di istituto delle indicazioni che sollecitino un atteggiamento di dialogo e di tolleranza e di intervenire nei confronti del ministro dell'Interno affinche' dia disposizioni alle sue articolazioni periferiche perche il ruolo delle forze dell'ordine sia il piu' equilibrato possibile per contribuire al carattere pacifico delle mobilitazioni studentesche''.

Nella loro interrogazione tre parlamentari di Rifondazione Comunista, premettono, infatti, che da varie parti del paese provengono ''seganlazioni e denunce sull'atteggiamento di numerosi Presidi di istituti secondari che si rapportano agli studenti in agitazione nelle loro scuole in maniera poco tollerante e a volte repressiva''. In particolare, aggiungono i deputati progressisti, viene denunciato il frequente ricorso'' di molti capi di istituto alle forze dell'ordine per sollecitare iniziative di sgombero''.

(Red/As/Adnkronos)