DIFESA: PARISI (PPI) - LA RIFORMA E' RINVIATA E NON FINANZIATA
DIFESA: PARISI (PPI) - LA RIFORMA E' RINVIATA E NON FINANZIATA

Roma, 19 nov. - (Adnkronos) - ''Il bilancio della Difesa presentato dal Governo - avverte il popolare Francesco Parisi - non risponde alle esigenze di un paese moderno. Non si comprende come sia possibile finanziare un ambizioso disegno di riorganizazione delle Forze Armate con risorse esigue come quelle attualmente disponibili. L'Italia e' il paese europeo che spende meno per la sua difesa, le nostre spese di equipaggiamento sono infatti bassissime, circa 7.800 dollari per uomo alle armi, contro gli oltre 25.000 della Gran Bretagna''.

Pur rilevando come in un momento di crisi cosi' grave per la finanza pubblica non sia facile travare denaro per la difesa, Parisi ha invitato il Governo a ridurre gli uomini alle armi, favorendo pero' la qualificazione, ammodernando gli equipaggiamenti, aumentando la parte del bilancio relativa agli investimenti e vendendo, se necessario, le aree e le strutture non piu' necessarie.

''Sembra che il Governo - ha concluso Parisi - abbia una sorta di falsa coscienza nei confronti delle spese militari. Da una parte si intesta di ambiziosi progetti di rilancio, e dall'altra finisce con il presentare un bilancio che tutto e' tranne che un bilancio di rilancio della difesa''.

(Rip/Pe/Adnkronos)