MARONI: D'ALEMA, NON SONO GIUDIZI MA RIVELAZIONI
MARONI: D'ALEMA, NON SONO GIUDIZI MA RIVELAZIONI

Roma, 19 nov. (Adnkronos) - ''Quelli di Maroni non sono giudizi o polemiche, ma rivelazioni. E confermano quel che noi sospettavamo, vale a dire che nel governo esiste una volonta' pregiudiziale di scontro''. Cosi', conversando con i giornalisti a Montecitorio, il segretario del Pds, Massimo D'Alema, ha commentato l'intervista del ministro dell'Interno Maroni''.

''Mi pare difficile - ha aggiunto D'Alema - che possa sopravvivere a lungo un governo nel quale il ministro dell'Interno accusa altri ministri di voler fomentare lo scontro sociale. Ed e' difficile pensare che un simile governo possa garantire una normale governabilita'''.

''Spero, comunque, che prevalga il buonsenso, e spero che si possa riaprire il dialogo con il sindacato: questo chiedono le forze democratiche come il Pds, e questa e' la prima cosa da fare per allentare la tensione''.

(Fer/Pe/Adnkronos)