PACE SOCIALE: VALIANI - OCCORRONO RECIPROCHE CONCESSIONI
PACE SOCIALE: VALIANI - OCCORRONO RECIPROCHE CONCESSIONI

Milano, 19 nov. -(Adnkronos)- ''Il nostro paese ha bisogno piu' che mai di pace sociale per portare avanti interventi sostanziali in materia di riduzione del debito pubblico''. L'invito a trovare un accordo fra governo e opposizione per superare le tensioni di queste settimane e' stato lanciato dal senatore a vita Leo Valiani, uno dei ''padri'' della Repubblica: ''Occorrono reciproche concessioni da una parte e dall'altra. Un accordo e' auspicabile e necessario, purche' questo non comporti un'ulteriore espansione della spesa statale''.

Secondo l'ex presidente del Comitato di liberazione nazionale, la difficolta' maggiore per stabilizzare il quadro politico-istituzionale e' ''la presenza e la crescita di Alleanza Nazionale che preoccupa l'opposizione. D'altra parte di questo timore l'opposizione approfitta per poter rovesciare il governo sull'onda delle manifestazioni di massa. Non vedo, comunque, all'orizzonte nessuna catastrofe. Le tensioni in Italia sono frequenti e lo scontro sociale nel '68-69 era senz'altro peggio''.

(Pam/Pan/Adnkronos)