PENSIONI: PAGLIARINI - STRALCIO SI', BLOCCO ANCHE
PENSIONI: PAGLIARINI - STRALCIO SI', BLOCCO ANCHE

Milano, 19 nov.(Adnkronos)- Stralciare la materia pensionistica della Finanziaria, lasciando pero' il blocco dell'andata in pensione, dopo aver concordato con tutte le parti sociali di arrivare ad una riforma complessiva del sistema pensionistico nel '95. E' questa, in estrema sintesi, la proposta del ministro del Bilancio Giancarlo Pagliarini per condurre in porto la Finanziaria.

''Ai miei colleghi dico, valutiamo i due pericoli rappresentati dalla tensione sociale di questi giorni e dal rischio di arrivare ad un esercizio provvisorio che impedirebbe di gestire il boom economico, non potendo fare nessuna legge, e di fronte alla possibilita' che la Finanziaria non sia approvata, valutiamo se non potremmo accettare di far slittare gli obiettivi di qualche mese, ferma restando la loro sostanza'', ha affermato Pagliarini a margine di un convegno sui fondi dell'Unione Europea.

''Quello che chiede il sindacato dopotutto non e' altro che di fare la riforma del sistema pensionistico con un pacchetto completo'', osserva Pagliarini, secondo il quale ''gia' adesso la manovra e' data praticamente da una voce sola che e' il blocco delle pensioni, ovvero 'stai tranquillo che andrai in pensione, ma non subito', quindi se riusciamo a ottenere l'impegno da tutte le forze politiche e sociali che il blocco delle pensioni rimane finche' l'Italia non ha una nuova legge pensionistica, pubblica e privata, otteniamo la garanzia che l'obiettivo all'origine della Finanziaria, la riforma del sistema previdenziale, la raggiungiamo; non entro il 31 dicembre ma magari a maggio, giugno''. (segue)

(Car/Lr/Adnkronos)