RAIDUE: BEHA REPLICA A OPPOSIZIONI SU RAFFAI
RAIDUE: BEHA REPLICA A OPPOSIZIONI SU RAFFAI

Roma, 19 nov. (Adnkronos) - Oliviero Beha replica a quei parlamentari delle opposizioni che hanno annunciato un'interrogazione sul ''caso'' Raffai. ''Finora -afferma Beha- conoscevo il maccartismo solo dai libri e dai film. Adesso sperimento sulla mia pelle che cosa significa. Non conta che venga da una sedicente sinistra, conta il metodo''.

Beha sottolinea che ''sulla vicenda ci sono due macroscopici falsi. Il primo, reale, riguarda il programma della signora Raffai, della quale peraltro ho sempre ammirato avvenenza e signorilita': se viene spostato l'orario, perche' il Tg2 resta alla sua solita ora, certamente non dipende da me. L'azienda e i responsabili comunque immagino possano chiarirlo meglio di me''.

''Il secondo falso, vergognoso -prosegue Beha- e' quello ideologico: si fa passare l'ipotesi di un programma, affidato a me che faccio questo di mestiere, come una sorta di indennizzo sublottizzatorio per la mia mancata direzione di qualcosa. E' un'ulteriore puntata di una telenovela cialtrona e ipocrita. Anche chi minaccia interrogazioni sa benissimo che non ho sponsor politici. Siamo dunque alla calunnia. La 'fantascientifica' Seconda Repubblica si affida allora a una classe politica maccartista e calunniatrice?''

(Red/Gs/Adnkronos)