I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (3): L'INTERNO

Roma. In calo Forza Italia, piccola flessione per la Lega, avanza An, buoni risultati per Ccd, Prc e Verdi e, infine, buon successo dell'alleanza Pds-Ppi a Brescia. Sono questi i dati che emergono dalle elezioni che hanno coinvolto nella giornata di ieri due milioni e mezzo di italiani. Sono state rinnovate 242 amministrazioni comunali ed un consiglio provinciale. Particolarmente importante il risultato di Brescia, dove vanno al ballottagio Martinazzoli, candidato del Pds-Ppi, con un 37,5 pc ed il ministro Gnutti, candidato della Lega, con un 27,5 pc. I risultati definitivi si conosceranno in giornata.

Roma. Inflazione ancora in discesa nel mese di novembre: i prezzi al consumo delle principali nove citta' campione sono infatti cresciuti dello 0,4 per cento mensilmente e del 3,7 per cento su base annua.

Napoli. La linea politica di Umberto Bossi ''esce sicuramente rafforzata dal risultato elettorale di ieri''. Il sottosegretario alla Giustizia Mario Borghezio, esprime la propria soddisfazione per l'esito della consultazione amministrativa. ''L'elettorato- osserva, varcando l'ingresso di Palazzo Reale per l'inaugurazione della conferenza Onu sul crimine organizzato- ha dato una risposta ai tremebondi della Lega che evidentemente non avevano saputo interpretare i veri umori dell'elettorato leghista''. Chi vota il Carroccio ''si riconosce in questa Lega combattiva e d'attacco e non in una ruota di scorta delle altre componenti del governo''.

Tokio. Dollaro in lieve rialzo in Giappone dove il dollaro ha chiuso a 98,66 yen, con un aumento di 0,31 yen rispetto alla chiusura di venerdi' scorso. Nei confronti del marco, il dollaro ha quotato 1,5587/88, ancora in lieve rialzo rispetto all'1,5545-1,5546 di venerdi'. La borsa valori di Tokio ha chiuso con l'indice Nikkei dei 225 titoli guida in perdita di 180.84 punti a quota 19.121,72. (Segue)

(Dis/As/Adnkronos)