I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Alessandria. E' crollata una palazzina di quattro piani in via Trotti. Le tre squadre dei vigili del fuoco intervenute hanno estratto dalle macerie un operaio della ditta ''Tonello'', impegnata nelle opere di ristrutturazione, che e' stato trasportato in gravi condizioni presso il nosocomio cittadino.

Roma. L'operato degli ispettori, che il 30 novembre avvieranno sul conto dei giudici di Mani Pulite l'indagine amministrativa disposta dal Ministro di Grazia e Giustizia, sara' attentamente tenuto sotto controllo dal Parlamento. Tre deputati progressisti, Sandra Bonsanti, Michele Del Gaudio e Giuseppe Scozzari hanno messo in guardia gli ''investigatori'' che verranno inviati a Milano dal non sconfinare oltre i limiti stabiliti dalla legge. ''Dovranno limitarsi -tengono a precisare i tre parlamentari in un comunicato diffuso oggi- ad accertare se siano state rispettate le norme procedurali o meno. Non potranno assolutamente entrare nel merito degli atti e provvedimenti adottati dai giudici, e cioe' sindacare se sia stato giusto o sbagliato arrestare questo o quell'imputato, fare quella perquisizione, disporre quella intercettazione telefonica''.

Roma. Un esposto nei confronti di Gerardo D'Ambrosio, procuratore aggiunto del tribunale di Milano, e' stato presentato alla Procura di Brescia dal deputato di Forza Italia Giampaolo Nuvoli. La denuncia di Nuvoli e' stata inoltrata dopo ''la lettura delle dichiarazioni virgolettate di Tiziana Parenti apparse sul Corriere della Sera e riguardanti una presunta connivenza tra la Procura di Milano, nella persona del procuratore D'Ambrosio, e il Pci-Pds''. Nuvoli, che ha sollecitato un'indagine sull'operato di D'Ambrosio in relazione alle inchieste del pool di Milano sul Pci-Pds, ha presentato anche una interrogazione al ministro della Giustizia prospettando la necessita' di un dibattito parlamentare ''per capire meglio il funzionamento della giustizia in Italia e talune presunte diversita' di qualche partiti''.

Cagliari. Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Cagliari con l'accusa di aver partecipato il 10 ottobre 1980 al sequestro del possidente di Dolianova Gianni Murgia e della fidanzata Marinella Pitzalis. Gli arrestati sono Giovanni Cuccuru, Giuseppe Mereu, Angelo Camplani e Giuseppe Boi. (segue)

(Dis/Pan/Adnkronos)