BERLUSCONI: BOSSI, IO NON VEDO INTIMIDAZIONI DAI GIUDICI
BERLUSCONI: BOSSI, IO NON VEDO INTIMIDAZIONI DAI GIUDICI
TROPPI FALCHI STUPIDI VOGLIONO LE ELEZIONI...

Roma, 22 nov. -(Adnkronos)- ''A me non pare che vi siano state ne' intimidazioni, ne' ricatti: e' un avviso di garanzia, il segno che la magistratura sta indagando...''. Umberto Bossi, in una intervista al Tg 1 alla Camera spiega cosa non condivide del messaggio televisivo del Presidente del consiglio.

''L' ho visto in tv -dice Bossi- e ha parlaato per 8 minuti per dire in fondo che non se ne va: poteva dirlo molto piu' stringatamente''. Sul resto Bossi si limita a ''prendere atto'' delle parole di Berlusconi e a ribadire l'impossibilita' di una crisi di Governo prima del voto del Senato sulla Finanziaria.

''Io valuto che in questo momento c'e' la Finanziaria da portare a termine. Ci sono troppi falchi, o meglio troppi stupidi, che hanno fretta -afferma il leadr lesghista di andare a elezioni e sono disposti a far saltare la Finanziaria. Sono poi quei famosi partiti che si danno le arie di voler garantire la governabilita'''.

(Tor/Pan/Adnkronos)