RAI: CDR-TORINO, NEL WEEKEND NON SI PUO' TELEFONARE DA FUORI
Standard Sfoglia
RAI: CDR-TORINO, NEL WEEKEND NON SI PUO' TELEFONARE DA FUORI
SABATO SCORSO SALTATA DIRETTA-TELEFONICA CON MARONI

Torino, 7 dic. (Adnkronos) - Nel fine settimana ''la Rai di Torino e' isolata dall'esterno'': impossibile telefonare alle redazioni di Via Verdi, perche' non c'e' personale sufficiente a garantire un centralino funzionante. Lo scorso sabato e' incappato nel black-out anche il Ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che ha cercato invano di intervenire in diretta telefonica alla trasmissione ''Ambiente Italia''.

Lo denuncia, in una nota, il comitato di redazione della sede torinese dell'azienda che in un comunicato spiega, che ormai l'inconveniente si verifica ''ogni sabato e domenica'', perche' ''il personale rimasto non consente la copertura serale e festiva del servizio''. ''E' una situazione inaccettabile per un servizio pubblico. Si tratta -continua il cdr- di un problema annoso aggravato in questi giorni dalla continua emoraggia di personale del centro di produzione torinese. Temiamo che questa emoraggia si traduca in un generale impoverimento delle capacita' produttive della Rai torinese''.

La nota e' stata inviata al direttore della testata giornalistica Piero Vigorelli, a quello del centro di produzione torinese Sergio Borsi e al capo redattore di Torino Mario Berardi.

In un'altra nota Cgil, Cisl, Uil e Snater della Rai fanno presente che ''con l'attuale organico gia' di per se insufficiente e continuamente impoverito non sara' possibile far fronte agli impegni previsti. I sindacalisti chiedono di reintegrare gli organici attraverso assunzioni o passaggi interni che soddisfino i criteri di massima trasparenza.

(Bdp/Pe/Adnkronos)