CONTRATTO GIORNALISTI: FNSI - ''FASE CRITICA E DELICATA''
CONTRATTO GIORNALISTI: FNSI - ''FASE CRITICA E DELICATA''

Roma, 9 dic.(adnkronos)- ''La vertenza per il rinnovo del contratto di lavoro giornalistico e' giunta ad una frase critica e delicata: infatti, ad oltre due settimane dalla presentazione della piattaforma rivendicativa, nessuna risposta e' giunta alla Fnsi dalla Federazione editori''. Lo reende noto la Federazione nazionale della stampa italiana, con un comunciato, precisando che ''al contrario stanno arrivando preoccupanti segnali che pongono in pericolo la pacifica e puntuale applicazione di accordi a suo tempo ratificati''.

Uno di tali accordi ''riguarda la gestione del fondo relativo all'indennita prevista dall'allegato ''G'' del contratto (ex fissa)'' che, non essendo ''rifinanziato con l'immediatezza che la convenzione prevede, costringe i colleghi interessati a lunghissime attese per percepire le indennita' dovute''.

''Questa difficolta', gia' contestata ma non risolta, va di pari passo con un atteggiamento finora elusivo da parte della Fieg in merito al rinnovo contrattuale''.

La Giunta del sindacato unitario dei giornalisti ''non intende favorire interessati rinvii e rivendica un rapido inizio del confronto, al fine di entrare nel merito delle richiese presentate, nonche' per determinare solide e chiare basi per le successive fasi della trattativa''.

Pertanto ''la settimana prossima rappresentera' il periodo decisivo per verificare le intenzioni della Federazione editori. Entro la prossima settimana, quindi, la categoria sapra' con il necessario anticipo se una possibile conflittualita' sara' stata per il momento superata, o se sara' invece necessario prepararsi con immediatezza a sostenere con fatti concreti il diritto ad una reale apertura delle trattative contrattuali ed al contemporaneo rispetto di tutti gli accordi -economici e normativi- in atto.''

(Red/Bb/Adnkronos)