RAI: ASSEMBLEA TG1 DENUNCIA ''STRAPPI'' A PIANO EDITORIALE (2)
RAI: ASSEMBLEA TG1 DENUNCIA ''STRAPPI'' A PIANO EDITORIALE (2)

(Adnkronos) - Per l'assemblea del Tg1 un'altra dolente nota e' lo ''sparpagliamento'' delle rubriche settimanali, che porta alcune di queste ad essere ''confinate nella tarda notte'': si tratta di una decisione che sottrae al Tg1 appuntamenti ''di prestigio'', premiati con un'audience ''piu' che soddisfacente'', che segna ''un ritorno indietro''.

In contraddizione con le dichiarazioni programmatiche vengono ritenuti anche il preannunciato arrivo di colleghi da altre testate e le proposte di trasferimenti nelle redazioni regionali (''compensati con laute promesse e discutibili metodi''): ''Il direttore -lamentano i giornalisti del Tg1- aveva detto che sarebbero stati ricercati innanzitutto all'interno della testata i professionisti chiamati a ricoprire posizioni vacanti o ad avvicendarsi con colleghi destinati ad altre mansioni''.

In conclusione, l'assemblea del Tg1 chiede ''un'immediata correzione di rotta'' che dovra' riportare le linee editoriali nel solco tracciato dal piano presentato da Rossella il 16 novembre scorso. ''L'atteggiamento inadeguato del vertice aziendale, che ha permesso la presentazione di piani editoriali delle testate in contrasto fra loro, e la recente sentenza della Corte costituzionale, che rimette in discussione l'attuale sistema televisivo, rendono ancora piu' urgente -e' scritto infine nel documento- una riconsiderazione complessiva della politica editoriale del servizio pubblico e delle scelte di fondo della Rai''.

(Dis/Bb/Adnkronos)