VATICANO: IL PAPA 'FAN' DI FRATE INDOVINO
VATICANO: IL PAPA 'FAN' DI FRATE INDOVINO

Citta' del Vaticano, 7 dic. (Adnkronos) - Incredibile ma vero. Tra i piu' fedeli ''fan'' di ''Frate Indovino'', c'e' anche il Papa. Affezionato lettore del popolarissimo lunario, il Pontefice ha voluto festeggiare i cinquant'anni del calendario fondato da padre Mariangelo da Cerqueto -meglio conosciuto come Frate Indovino- invitando l'arzillo frate ottantenne ad una visita privata. Il lungo colloquio tra Wojtyla e il religioso, avvenuto due giorni fa in Vaticano, e' stato particolarmente amichevole. ''Mi ha abbracciato calorosamente e ha anche scherzato con la mia barba bianca'' ha detto padre Mariangelo che per l'occasione ha consegnato al Pontefice il nuovo calendario del '95 e una copia di ''Frate Indovino, 50 anni nella simpatia degli italiani'', il volume appena pubblicato per ricordare il cammino, dal dopoguerra ad oggi, del lunario.

Il libro in 500 pagine raccoglie centinaia di testimonianze. Dal ricordo dei cardinali Achille Silvestrini, Agostino Casaroli, Eduardo Pironio, Ugo Poletti ed Ersilio Tonini a quello di Marta Marzotto, Indro Montanelli, Katia Ricciarelli, Vincenzo Buonassisi e Gino Bartali. Ma non solo. Carla Fracci scrive che ''e' cresciuta con il calendario appeso in cucina''; Romano Prodi che ''Frate Intovino'' e' ''un grande esempio di impresa non commerciale''; Orietta Berti che e' ''un vero e proprio pulpito per il catechismo''. (segue)

(Gia/As/Adnkronos)