EMILIA ROMAGNA: APPROVATO DOCUMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
EMILIA ROMAGNA: APPROVATO DOCUMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

Bologna, 9 dic. (Adnkronos) - Si e' concluso il negoziato con la Commissione dell'Unione Europea per il Piano di riconversione dell'area obiettivo 2, che operera' su dieci comuni appartenenti alle procince di Reggio Emilia e Modena: Campagnola Emilia, Correggio, Fabbrico, Reggio Emilia (circoscrizioni 2, 7, 8), Rio Saliceto, Rolo, San Martino in rio, Carpi, Cavezzo, Novi di Modena.

Il piano attivera' complessivamente risorse pubbliche per oltre 70 miliardi di lire nell'arco del triennio 1994-96. Di queste risorse circa 24 miliardi sono a carico dei fondi strutturali Cee, circa 36 miliardi a carico dello Stato e circa 10 miliardi a carico della Regione.

Il programma prevede interventi per piccole e medie imprese e per quelle artigiane per favorire lo sviluppo di nuove attivita', la qualificazione e l'innovazione. Il piano si articola in quattro punti: sostegno alle nuove imprese e alla nuova imprenditorialita', attraverso incentivi e assistenza; sviluppo e rafforzamento delle piccole e medie imprese, attraverso incentivi finanziari alle imprese industriali, riqualificazione dell'impresa artigiana e valorizzazione delle competenze imprenditoriali; promozione e diffusione dell'innovazione e della diversificazione produttiva; valorizzazione delle risorse umane, aggiornameto degli addetti ed interventi di informazione per lavoratori occupati che intendono creare attivita' autonome. (segue)

(Com/As/Adnkronos)