LAVORO: CONFRONTO USA-EUROPA LUNEDI' E MARTEDI'
LAVORO: CONFRONTO USA-EUROPA LUNEDI' E MARTEDI'
PARTECIPANO COFFERATI, D'ANTONI E LARIZZA

Roma, 9 dic. (Adnkronos) - ''Nuova organizzazione del lavoro, relazioni industirali e dialogo sociale europeo''. Ruota intorno a questi temi il confronto Usa-Europa organizzato, per lunedi' 12 e martedi' 13 dicembre presso l'Hotel Parco dei Principi di Roma, dallo Iess-Ae (Istituto europeo di studi sociali-Associazione europea creato da Cgil, Cisl e Uil) e dall'Epi (Economic Policy insitute di Washington).

Dibattere sulla sfida del modello partecipativo di relazioni industriali -di recente adottato con successo in alcune aziende usa che hanno abbandonato il modello reaganiano del libero mercato- in rapporto al processo di globalizzazione e' loo scopo della conferenza che mettera' a confronto sindacalisti, imprenditori, studiosi di economia e di relazioni sindacali americani, italiani ed europei.

Fra i partecipanti ai lavori, suddivisi in quattro sessioni, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Cofferati, D'Antoni e Larizza, top managers americani quali, Pete Pestillo della Ford (Auto), Burgess Winter della Magma Copper (Minerario), Sidney Harman della Harman industries (elettronica) e William Boehler della Inland Steel siderurgico). Fra gli imprenditori italiani, Carlo Callieri di Confindustria, Maurizio Magnabosco della Fiat, Maurizio Castro della Zabussi, Giorgio Arona dell'Olivetti, Ciaburri della Parmalat. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)