MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (2)

(Adnkronos) - Da stamattina gli inquirenti della procura sono impegnati ad esaminare tutte le possibilita' di un eventuale ricorso ad una diversa sezione della Corte di Cassazione cosi' da dimostrare il diritto della magistratura milanese di mantenere la competenza sia sul troncone dei 49 militari, tra cui il gen. Cerciello, al momento spostato a Brescia, sia sugli altri ancora in fase di indagini preliminari, tra i quali quello in cui figura indagato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Una eventuale iniziativa del palazzo di giustizia di Milano potrebbe essere comunque avallata anche da alcuni dei 49 imputati che hanno interesse a vedere giudicata la loro posizione nel capoluogo lombardo e non a Brescia.

E la stessa cosa potrebbe farla la procura indicata dalla Cassazione che, al ricevimento degli atti, dovrebbe aprire le indagini per valutarne la legittimita' senza avere le strutture per affrontare una vicenda tanto complessa.

(Cri/Zn/Adnkronos)