E' MORTO ATTILIO MONTI
E' MORTO ATTILIO MONTI

Roma, 27 dic. - (Adnkronos) - E' morto, lo scorso 23 dicembre ad Antibes (Francia), Attilio Monti. L'editore e industriale, nato a Ravenna nel 1906, aveva 88 anni. Monti e' stato uno dei protagonisti della storia industriale italiana del dopoguerra: imprenditore petrolifero e del settore zuccheriero, negli ultimi anni si era concentrato sul mondo editoriale.

Nel 1946 aveva costituito la Sarom, societa' di raffinazione. Ma l'entrata in scena nel mondo dell'editoria risale al 1966. In qualita' di presidente della Poligrafici Editoriale controllava, fra l'altro, il ''Resto del Carlino'', ''La Nazione'' e ''Il Tempo''. E' stato membro del consiglio di amministrazione della Editoriale spa, Societa' generale finanziaria editoriale. Nei primi anni '80 era stato costretto a vendere la sua partecipazione in Eridania, per far fronte al forte indebitamento del gruppo, che si risollevera' dopo la cessione delle attivita' petrolifere all'Eni.

Nel giugno '89 aveva acquisito il controllo della Spe, la concessionaria di pubblicita' facente capo alla famiglia Maestro. L'accordo con Oscar Maestro, gia' vice presidente della Poligrafici fin dall'aprile '86, ha posto le premesse per la costituzione di un nuovo colosso tra le concessionarie di pubblicita'.

L'Adnkronos si associa al dolore dei familiari.

(Red/Zn/Adnkronos)