BORSA: '94 NEGATIVO NEL MONDO -SOLO TOKYO IN CONTROTENDENZA (2)
BORSA: '94 NEGATIVO NEL MONDO -SOLO TOKYO IN CONTROTENDENZA (2)

(Adnkronos) - Riduzioni maggiori hanno interessato le borse europee. Questo perche', osserva la Confindustria, ''la debolezza del ciclo economico, nella prima meta' dell'anno, unita al rialzo dei tassi di intersse a lunga scadenza e alle attese di un rialzo di quelli di mercato monetario, ha alimentato una situazione di incertezza e di nervosismo''. Passando ai dati, ecco in testa per le perdite accumulate nell'anno borsistico, la Piazza di Parigi con un calo dell'indice CAC 40 dell'11, 51 p.c. passando da quota 2.267,98 della seduta d'apertura a 1.968,95 dell'ultima del '94.

Segue la borsa di Londra, che ha accumulato una perdita del'11,51 p.c dell'indice FT 100, passando da quota 3.408,5 della prima seduta dell'anno a 3.016,10. Terzo posto per Francoforte dove l'indice Dax ha ceduto nell'anno il 9,75 p.c. passando da quota 2.267,98 di gennaio a 2.046,88 di dicembre. Sembra quasi contenuto, rispetto alle altre realta' europee, il calo di Piazza Affari: l'indice Mibtel, infatti, e' passato da quota 9.573 del primo giorno dell'anno a 9.279 dell'ultima seduta del '94 (-3,1 p.c.).

(Plu/Gs/Adnkronos)