GRUPPI IN CRISI: 1995, ANNO DELLA RINASCITA
GRUPPI IN CRISI: 1995, ANNO DELLA RINASCITA

Roma, 27 dic. (Adnkronos) - Risanate, ristrutturate, quasi sempre con uomini nuovi sul ponte di comando, le grandi aziende del pattuglione dei decotti si apprestano a festeggiare nel 1995 l'anno della rinascita. Nel 1993 i nodi sono venuti al pettine, ma e' stato nel 1994 che i maghi delle alchimie e delle grandi mediazioni finanziarie hanno sciolto i nodi piu' intricati, consentendo a gruppi industriali dai nomi prestigiosi di riprendere a marciare.

Tra questi non si puo' non cominciare dalla Montedison-Ferfin. La quasi bancarotta del secondo gruppo industriale italiano ha impegnato a fondo gli uomini di Mediobanca per evitare un crack dalle conseguenze imprevedibili. Il gigante della chimica e dell'agro-industria e' ormai fuori dalla tempesta e la sua riabilitazione industriale e' persino stata oggetto di attenzione della stampa internazionale, finendo a sei colonne nelle pagine del prestigioso ''Financial Times''. In effetti, colpisce vedere un gruppo schiacciato da 30mila miliardi di debiti, squassato da scandali, corruzione e drammi, nel giro di un anno ritornare al profitto e vedere le azioni (Montedison) salire da 960 a 1160 lire nei primi sei mesi dell'anno. (segue)

(Maz/Gs/Adnkronos)