ISTAT: L'ITALIANO INVECCHIA COL TELECOMANDO IN MANO (4)
ISTAT: L'ITALIANO INVECCHIA COL TELECOMANDO IN MANO (4)
CALANO GLI SCOLARI

(Adnkronos) - Uno degli effetti immediati del calo demografico e' la riduzione della popolazione scolastica, che nell'anno scolastico '93-'94 e' risultata pari a 9.156.480 unita' con una diminuzione di 606.418 unita' (meno 6,2 per cento). Ad essere sempre meno affollate sono, in particolare, le scuole dell'obbligo, mentre il miglioramento della situazione economica ha determinato una piu' larga partecipazione all'istruzione superiore.

Gli immatricolati all'Universita' sono invece in continuo aumento. Nell'anno accademico '93-'94, i nuovi iscritti hanno raggiunto le 336.967 unita', con un aumento dello 0,8 per cento che ha portato la popolazione universitaria a un totale di 1.093.073 studenti. I laureati nel '92 sono stati 90.113, con una prevalenza delle donne (50,9 per cento). Il maggior numero di neodottori sono usciti dai corsi di laurea umanistici (20.038), seguiti da quello economico (16.010) e da ingegneria (12.711).

(Mcc/Pn/Adnkronos)