TRASPORTO LOCALE: COBAS BOCCIANO NUOVO CONTRATTO
TRASPORTO LOCALE: COBAS BOCCIANO NUOVO CONTRATTO

Roma, 27 dic. -(Adnkronos)- I cobas del trasporto locale bocciano il nuovo contratto di lavoro degli autoferrotranvieri. Per le rappresentanze di base della Fltu, federazione trasporti uniti, l'accordo firmato due settimane fa comporta per i lavoratori una serie di ''pesanti svendite'' sia sotto il profilo normativo che economico. Tra gli elementi ''squalificanti'', secondo la Fltu, vi sono il passaggio del fondo pensioni autoferrontranvieri a quello dell'Inps, l'istituzione dei contratti a termine, del part time, dei contratti di formazione lavoro validi fino a 24 mesi con retribuzione pari a quelli di un livello inferiore rispetto alle mansioni svolte. Inoltre, data ''l'esiguita' degli aumenti concordati il salario ha subito una forte perdita del potere d'acquisto''.

(Red/Pn/Adnkronos)