CINEMA: MORTA LILIA SKALA (2)
CINEMA: MORTA LILIA SKALA (2)

(Adnkronos) - A Broadway aveva sfondato nel 1953 con Call me madam, portato sullo schermo lo stesso anno. Da quel momento tutto era andato in modo normale, fino al trionfo di ''I gigli del campo''. Due anni dopo altro successo personale in ''La nave dei folli'' di Stanley Kramer e nel 1968 un'altra bella parte, quella dell'infermiera in ''Charlie'' (o I due mondi di Charlie), la storia dell'handicappato mentale che diventa un genio per un trattamento chimico e poi ritorna idiota, tratto dal celebre racconto ''Fiori per Algernon'' di Ray Bradbury.

(Cab/Pn/Adnkronos)