CIPE: ANTICIPATO SOSTEGNO DISTILLAZIONE, STANZIATI 90 MLD
CIPE: ANTICIPATO SOSTEGNO DISTILLAZIONE, STANZIATI 90 MLD

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - Il Cipe ha approvato le misure di sostegno alla distillazione nel quadro del programma annuale degli interventi Eima, che prevedono uno stanziamento di 90 miliardi coperti con disponibilita' gia' previste dalla finanziaria '95. Il ministro delle Risorse agricole Adriana Poli Bortone si e' detta molto soddisfatta del largo anticipo con cui e' stata adottata la delibera Cipe.

Con il provvedimento -spiega una nota del ministero delle Risorse agricole- si introducono un tetto massimo di 350.000 ettanidri di alcol oggetto di intervento Eima e l'obbligo del riacquisto da parte del distillatore del 50 pc di questo quantitativo e del 100 pc per l'acquavite. ''La decisione -ha affermato il ministro- rappresenta un successo non solo per il largo rispetto dei tempi previsti, ma anche perche' favorisce un doppio risparmio in quanto consente di tagliare le spese di stoccaggio e di realizzare un guadagno con la vendita dell'alcol''. I quantitativi di alcol stoccati nei magazzini Eima risultano infatti in gran parte ''prenotati''.

Nella stessa riunione del Cipe e' stata stanziata la somma di 20 miliardi, con i quali sono state completate le operazioni di acquisto del residuo di alcol proveniente dalla distillazione della campagna 1993-94, insieme ad un limitato quantitativo di alcol da frutta.

(Red/Zn/Adnkronos)