CONDONO EDILIZIO: UPPI - RIAPRIRE I TERMINI (3)
CONDONO EDILIZIO: UPPI - RIAPRIRE I TERMINI (3)

(Adnkronos) - Eguale impegno l'Uppi lo porra' per ottenere la riduzione della pressione fiscale sugli immobili, oggi insostenibile, lo snellimento delle procedure di esecuzione degli sfratti, specie in caso di necessita' del proprietario.

E l'andamento del mercato dell'affitto soddisfa comunque il sindacato. Dal '92 ad oggi, grazie alla normativa sono ammontati a 600 - 700 mila i contratti che hanno preferito la nuova formulazione dei patti in deroga. Un successo che ha inciso direttamente sulla quantita' di sfratti, diminuiti in due anni di circa 1/3. ''Il mercato degli affitti -ha concluso Marino- dopo un brevissimo periodo di punta si e' calmierato da solo''.

(Tes/Zn/Adnkronos)