INAIL: MAGNI - TROPPI GLI OBBLIGHI E I VINCOLI SUBITI (2)
INAIL: MAGNI - TROPPI GLI OBBLIGHI E I VINCOLI SUBITI (2)

(Adnkronos) - Altro aspetto denunciato dal presidente e' l'obbligo dell'Istituto a destinare una quota dei suoi fondi, tra il 30 e il 40 pc., in acquisti immobiliari. Centinaia di miliardi con un basso ritorno economico. Di questi acquisti il 50 pc. e' destinato al finanziamento dell'edilizia convenzionata ed agevolata, il 10 pc. ad acquisti per il ministero del Lavoro e per l'Inps e un 30 pc. e' destinato ad acquisti di abitazioni per i dipendenti dei ministeri, o ad acquisti per universita' o per altri enti.

''Sfido chiunque con tali vincoli -dice Magno- a conseguire i risultati raggiunti dall'Inail. E' venuto il momento di rivedere tali vincoli che tra l'altro, in alcuni casi presentano profili di incostituzionalita'. Vengono infatti distolti fondi che sono dei lavoratori e dei datori di lavoro dalla loro destinazione naturale''.

(Red/Zn/Adnkronos)