INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI: RINNOVATI I VERTICI
INGEGNERI LIBERI PROFESSIONISTI: RINNOVATI I VERTICI

Roma, 10 gen. (Adnkronos) - Si sono svolte nei giorni scorsi le elezioni per il rinnovo delle cariche direttive dello Snilpi, il sindacato nazionale degli ingegneri liberi professionisti italiani. Presidente e' stato eletto l'ing. Donato Bosco, ingegnere civile ed urbanista, nato a Bari nel 1929, autore di numerosi piani urbanistici esecutivi, come quelli per il capoluogo pugliese.

Bosco e' anche associato Aia (The american institute of architecture) e vicesegretario generale dell'Associazione nazionale ingegneri ed architetti. Bosco sostituisce Luigi Luccherini. Segretario nazionale e' l'ing. Mario Cassano, che prende il posto dell'ing. Giovanni Bosi.

Ingegnere meccanico, genovese, nato nel 1954, membro del Collegio tecnici dell'acciaio, Cassano si occupa di progettazione industriale, e' titolare di due societa' di servizi per l'ingegneria, che operano per grandi e medie aziende industriali italiane, tra le quali il gruppo siderurgico Riva e l'Ilva, recentemente ha contribuito alla progettazione del laminatoio di Novi Ligure (AL), uno dei piu' avanzati al mondo.

Lo Snilpi ha come scopo primario la rappresentanza e la tutela degli interessi dei 15 mila ingegneri liberi professionisti che operano attraverso studi e societa' professionali, con un numero di addetti superiore alle 40 mila unita'. Vice presidenti per il biennio 1995-1996 sono gli ingegneri Giulio Cesare Daolio, Rino Rossi, Antonello Sajeva, segretari nazionali aggiunti gli ingegneri Ganni De Cecco, Aristide Croce, Andrea Retucci, tesoriere l'ing. Giuseppe Berizzi, direttore responsabile della rivista l'ing. Renos Michaelides.

(Com/Gs/Adnkronos)