PENSIONI: PAGLIARINI - RIFORMA ENTRO IL 30 GIUGNO
PENSIONI: PAGLIARINI - RIFORMA ENTRO IL 30 GIUGNO

Roma, 10 gen. (Adnkronos) - ''Corriamo rischi incredibili di perdere il controllo dell'economia. Per questo, occorre varare la riforma delle pensioni entro il 30 giugno prossimo''. A sollecitare la definizione di un progetto di riassetto del sistema previdenziale e' il Ministro del bilancio Giancarlo Pagliarini per il quale la scadenza fissata dall'accordo sulle pensioni va rispettata a tutti i costi. ''E' una priorita' -ha sottolineato il responsabile del bilancio parlando con i giornalisti al termine della riunione del Cipe- perche' questa questione e' una vera e propria bomba''.

Per Pagliarini, la proposta di riforma presentata dai progressisti puo' essere considerata una buona base di lavoro. ''Va bene -ha affermato- anche se va integrata. Manca, infatti, tutta la parte relativa ai fondi integrativi e va introdotto un tetto ai contributi. Il principio di per se' giusto secondo il quale chi ha versato tanto ha in proporzione di meno e chi ha versato meno abbia poi di piu' deve essere ben equilibrato''.

La cosa piu' importante, secondo il ministro del Bilancio, e' stringere i tempi. ''Invece di litigare -ha detto- ogni partito deve designare i propri tecnici perche' si mettano al lavoro al piu' presto''. L'invito e' rivolto, in particolare, ad Alleanza nazionale e a Forza Italia. Intanto, gli esperti della Lega sono gia' pronti e avranno un primo incontro dopodomani con quelli dei progressisti. (Mcc/Gs/Adnkronos(

null