CONSULTAZIONI: BUTTIGLIONE, A ROMA SI DISCUTE E SAGUNTO BRUCIA
CONSULTAZIONI: BUTTIGLIONE, A ROMA SI DISCUTE E SAGUNTO BRUCIA

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - ''Mentre a Roma si discute Sagunto brucia, mentre nei palazzi della politica si discute per le lotte di potere interne alla classe politica la situazione politica del Paese rischia di marcire, perche' non si prendono i provvedimenti per i quali non c'e' tempo da aspettare''. Il Ppi, percio', ribadisce la necessita' di dare vita ad un esecutivo tecnico-politico. Questa la posizione espressa al capo dello Stato, Oscar Luigi Scalfaro, in circa un ora e un quarto di colloquio, dalla delegazione dei Popolari guidata dal segretario, Rocco Buttiglione, e composta dal presidente del partito, Giovanni Bianchi, dai capigruppo di Senato e Camera, Nicola Mancino e Beniamino Andreatta, ed anche da Roberto Formigoni. (segue)

(Sam/Zn/Adnkronos)