CONSULTAZIONI: PROGRESSISTI, GOVERNO AUTOREVOLE (2)
CONSULTAZIONI: PROGRESSISTI, GOVERNO AUTOREVOLE (2)

(Adnkronos) - ''Abbiamo fiducia sulla possibilita' che in Parlamento -ha proseguito Berlinguer- esista una maggioranza che possa varare un simile governo e pensiamo che i numeri per farlo ci siano. Abbiamo motivo di ritenere che un governo con tali caratteristiche, guidato da una personalita' indicata dal presidente della Repubblica, possa ottenere la fiducia del Parlamento''.

I componenti della delegazione Progressista hanno detto di non aver indicato nomi o rose di nomi a Scalfaro per la guida del governo, ''perche' spetta al presidente della Repubblica -ha sottolineato il Verde Gianni Mattioli- decidere in merito a questo punto. Le priorita' da affrontare riguardano l'economia, quindi ben vengano personalita' con la giusta competenza in questo settore per affrontare tali problemi''.

Per quanto riguarda l'appoggio ad un simile governo e' stata chiesta una valutazione sul possibile comportamento di Rifondazione Comunista: e' una forza politica come le altre -ha detto Berlinguer- e credo si comportera' con la massima responsabilita'''. gli ha fatto eco, con una battuta, Diego Novelli della Rete: ''e' chiaro -ha detto- che servono anche i voti di Rifondazione. Catalano direbbe che piu' voti ci sono meglio e'''.

(Fer/Pe/Adnkronos)