CRISI: BOSSI, SARA' GOVERNO TECNICO E MARONI LO VOTERA' (2)
CRISI: BOSSI, SARA' GOVERNO TECNICO E MARONI LO VOTERA' (2)

(Adnkronos) - Bossi non vuole fare nomi per l'incarico che vede vicino. ''Mi sia consentito di non rispondere. Nomi non e' giusto farli perche' cosi' vengono bruciati automaticamente. La stampa 'berlusconiana' -dice il segretario leghista- si metterebbe a sparare su questa persona. E' Scalfaro che deve decidere''.

Bossi professa quindi ottimismo sugli sbocchi della crisi ed all'interno del suo partito. ''Ottimista -dice- io lo sono sempre stato. La nostra operazione e' stata difficile perche' sui parlamentari si possono fare diverse pressioni: sulla carriera possono essere a mio avviso anche legittime, oppure sulla paure o ancora attraverso invenzioni che fingono pressioni da parte dell'elettorato''.

Anche per questo Bossi non vuole dare giudizi su chi ha gia' lasciato il Carroccio e preferisce non rispondere piu' a Fini e Berlusconi. ''La prima Repubblica -ripete ancora una volta- e' comunque finita il 22 dicembre. Quando il livello scade cosi' incredibilmente in basso come in questi giorni (parolod ella Fininvest, delle continue falsificazioni e degli insulti gratuiti) credo che la situazione si qualifichi da sola. Ed io dico solo che la gente si aspetta invece dalla politica soluzioni ai problemi concreti. La politica si fa con il cevello e con la coscienza. Ed e' nei momenti importanti come questo che e' fondamentale dimostrare di lottare per dei valori''.

(Tor/Pn/Adnkronos)