CRISI: MEZZAROMA (FI), I CATTOLICI NON VANNO STRUMENTALIZZATI
CRISI: MEZZAROMA (FI), I CATTOLICI NON VANNO STRUMENTALIZZATI

Roma, 10 gen. -(Adnkronos)- ''Forza Italia e', puo' e deve essere un movimento al quale i cattolici possono guardare senza timore di essere strumentalizzati per fini oscuri''. Roberto Mezzaroma, deputato al Parlamento europeo di Forza Italia, afferma che nessuno ha il diritto di ritenersi ''l'unico depositario e rappresentante dei pensieri elettorali cattolici italiani. Questo vale -spiega Mezzaroma- sia per il segretario del Ppi, Rocco Buttiglione, sia per tutte le altre persone che stanno cercando di fare il colpaccio. La Chiesa, checche' ne pensino quelli che con le parole e con i fatti cercano di tirarla in ballo a favore di questo o quel pretendente, soprattutto a favore dei comunisti, ha altri e ben piu' alti compiti da assolvere che non dare il benestare ad operazioni di bassa lega''.

''Esistono -continua Mezzaroma- molti riferimenti in Forza Italia in cui e' presente un forte senso cattolico delle cose e la speranza e' che il movimento collochi il patrimonio degli ideali cattolici in una prospettiva importante e qualificanbte. Il professor Buttiglione -conclude Mezzaroma- non puo' ascrivere a se stesso il patrimonio di un partito che oggi si chiama Popolare e ieri Democrazia cristiana''.

(Dis/Pn/Adnkronos)