LEGA: FORMENTINI - BOSSI TIMONIERE SALDO
LEGA: FORMENTINI - BOSSI TIMONIERE SALDO

Milano, 10 gen. -(Adnkronos)- ''Do atto all'Onorevole Luigi Negri di condurre la sua battaglia dall'interno della Lega. Non sono concorde tuttavia con le posizioni sue e di Maroni. Bossi ha senpre tenuto saldamente il timone della nave. Gli ufficiali che vorrebbero cambiare rotta mi sembrano pochi, infatti l'equipaggio preferisce buttare a mare loro anziche' il comandante''. L'esponente leghista e sindaco di Milano Marco Formentini interviene cosi', in una nota, sullo scontro in atto all'interno del 'carroccio', mutuando dal ministro degli Interni dimissionario il paragone militaresco ed anche una notevole cautela diplomatica che lo porta fra l'altro ad un 'distinguo' fra Negri e maroni.

''Evidentemente per i dissidenti la volonta' della Lega e' meno importante di quella di Forza Italia e questo non giova alla nostra causa. C'e' pero' una netta distinzione tra la posizione di Negri e quella di Maroni -prosegue Formentini- infatti quest'ultimo ha preso molto di piu' le distanze dai missini e dai forzisti ed ha dimostrato apertura e fiducia nei confronti del Capo dello Stato. Come Sindaco -conclude Formentini- ho come rotta il programma ammi9nistrativo per Milano steso dalla Lega e a questo restero' fedele. Tutto cio' e' garanzia sulla coerenza delle mie posizioni politiche''.

(Mil/Pn/Adnkronos)