LEGA: STAGLIENO A BOSSI - ALLEATO DEI CATTOCOMUNISTI (2)
LEGA: STAGLIENO A BOSSI - ALLEATO DEI CATTOCOMUNISTI (2)

(Adnkronos) - ''Per Staglieno Bossi alleandosi con il Ppi e con il Pds, si e' ''illuso dipoter spaccare questi due organizzatissimi partiti per formare quel ''polo laburista'' di cui straparla da mesi, per esserne guida''.

Per il Senatore la Lega e' stata spaccata dal senatur. Ha accelerato -dice- il processo di bipolarizzazione gia' attuato dal pur parziale sistema elettorale maggioritario. Ha messo in luce nel movimento -collocandole nel loro alveo politico- quelle che tu, gia' un anno fa, definsti l' ''ala laborista'' e l' ''ala liberista''''.

''Dal punto di vista personale, caro Umberto -prosegue Staglieno- tu detesti Silvio Berlusconi perche' siete socialmente agli antipodi. Ma lo detesti soprattutto dal punto di vista politico, nella consapevolezza che -per tua colpa, non sua- Forza Italia avrebbe annichilito la Lega Nord. Il fatto e', caro Umberto, che tu hai sempre tenuto in minimo conto -per inesperienza e soprattutto per presunzione- quella borghesia imprenditoriale che pure, dal 1990 al 27 marzo 1994, aveva scelto la Lega Nord come propria rappresentanza politica''. (segue)

(Com/Zn/Adnkronos)