LEGA: STAGLIENO A BOSSI - ALLEATO DEI CATTOCOMUNISTI (3)
LEGA: STAGLIENO A BOSSI - ALLEATO DEI CATTOCOMUNISTI (3)

(Adnkronos) - Insomma, secondo Staglieno, il leader del Carroccio sta ''pagando, caro Umberto, i suoi stessi errori. Solo i venti o trenta pasdaran che saranno con te come parlamentari nell'imminente nuova legislatura, si ostineranno a giustificarti, assieme agli ex nemici che oggi ti vezzeggiano, dai giornalisti dell' ''Unita''' a Montanelli''.

''Non mi dare del ''venduto'' -conclude Staglieno nella lettera-, sappi che due giorni fa ho rimesso alla discrezione della Giunta per il Regolamento, e al Consiglio di Presidenza del Senato, la mia carica istituzionale di vicepresidente. Caso mai si dimostrano ''venduti'' quei tuoi ministri (da Speroni a Pagliarini, da Gnutti a Comino) che sono disposti ad accettare il Pds pur di tornare al governo. Sempre che tu riesca a sconfiggere, come io credo, Maroni (e con lui i 49 dissidenti) nel congresso dell'11 febbraio. Sara' la tua ultima vittoria''.

(Com/Zn/Adnkronos)