SOCIALDEMOCRATICI: FERRI - INTESA CON IL CENTRO
SOCIALDEMOCRATICI: FERRI - INTESA CON IL CENTRO

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - I socialdemocratici di Enrico Ferri celebrano il 48/mo anniversario della scissione di Palazzo Barberini (l'11 gennaio '47 Giuseppe Saragat abbandono' il Psiup di Pietro Nenni perche' troppo sbilanciato verso i comunisti) denunciando il pericolo del ''ribaltone politico''. Il movimento Socialdemocrazia liberale europea (Sole) ''vuole difendere con coraggio e senza tentennamenti -ha dichiarato Ferri- i valori democratici di liberta' prendendo una posizione decisa contro ogni ipotesi di ribaltone politico e invitando i cittadini italiani a far fronte contro ogni tentativo demagogico e surrettizio di portare il Paese a rischiose avventure che non hanno riscontro nella cultura cristiana e civile della nostra storia''.

Ferri, coordinatore del Sole, ha sottolineato che la scelta dei socialdemocratici che vogliono tramandare la lezione di Saragat ''non puo' che essere per l'area democratica di centro. E' indispensabile mettere i cittadini in condizione di esprimere il proprio consenso e la propria volonta' politica di dare al Paese un governo forte e capace di risolvere i problemi economici e sociali piu' urgenti''.

(Red/Zn/Adnkronos)