ARTE MODERNA: I PRIMI PASSI DELLA NUOVA GALLERIA COMUNALE (2)
ARTE MODERNA: I PRIMI PASSI DELLA NUOVA GALLERIA COMUNALE (2)

(Adnkronos) - Rivedra' la luce anche il famoso ''Cardinale Decano'' di Scipione che appare in i testi di storia dell'arte con la precisazione ''Galleria comunale d'arte moderna, Roma'') ma che per diverso tempo e' stato sottratto alla vista dei cittadini. Nel sopralluogo dei carabinieri, in Palazzo Braschi, il 5 ottobre del 1993 -nel quale furono recuperati in soffitta 274 gessi e modelli- fu anche 'identificato', poggiato sul pavimento e ''in ttesa di restuaro'' il famoso cardinale.

Per terra giacevano anche i Mafai e i Balla che si potranno ammirare dal 24 gennaio nel Palazzo di via Crispi. (segue)

(Pal/Gs/Adnkronos)