MANI PULITE: NUOVO ARRESTO ALL'UFFICIO IMPOSTE DIRETTE
MANI PULITE: NUOVO ARRESTO ALL'UFFICIO IMPOSTE DIRETTE

Milano, 18 gen. (Adnkronos) - Con l'accusa di corruzione e' stato arrestato, quest'oggi, Giuseppe Penna, funzionario dell'ufficio Imposte Dirette. Secondo l'accusa il funzionario avrebbe incassato tangenti in concorso con Giuseppe Spagnolo arrestato ieri sera dagli uomini della Goa. A richiedere il nuovo arresto e' stato il sostituto procuratore Paolo Ielo. Giudice per le indagini preliminari e' il ''successore'' di Andrea Padalino, Oscar Magi.

(Cri/Gs/Adnkronos)