MANI PULITE: TRE ARRESTI A MILANO
MANI PULITE: TRE ARRESTI A MILANO

Milano, 18 gen. (Adnkronos) - Sono tre i nuovi arresti di Tangentopoli eseguiti questa mattina dalla Squadra Mobile. Si tratta di Alberto Magliano, ex direttore finanziario della Sea ed ex consigliere dell'Amsa, Piercarlo Comolli, ex direttore generale dell'Amsa e Gianni Garofalo responsabile dell'ufficio acquisti fino al giugno scorso della stessa azienda milanese dei servizi ambientali.

Tutti e tre sono accusati di corruzione aggravata e continuata in concorso tra di loro. Secondo l'accusa, negli anni che vanno dall'89 al 92, sia Magliano che Comolli e Garofalo avrebbero ricevuto del denaro dal Consorzio dei Trasporti per i rifiuti La Scat. In particolare a Garofalo sarebbero andate 5-600 mila lire al mese, mentre gli altri due avrebbero ricevuto una percentuale sul fatturato del Consorzio ed un minimo garantito pari a lire 2 milioni e mezzo al mese. Le nuove richieste di arresto sono state formulate dal sostituto procuratore Gherardo Colombo e firmate dal giudice per le indagini preliminari Clementina Forleo.

(Cri/Bb/Adnkronos)