UOMINI: ANCHE LORO AMANO CREMA DA NOTTE E PROFUMI
UOMINI: ANCHE LORO AMANO CREMA DA NOTTE E PROFUMI
AL PRIMO POSTO DIRIGENTI E PROFESSIONISTI

Roma, 18 gen. (Adnkronos) - Il 'ribaltone' sessuale iniziato con il pret-a-porter prosegue con la cosmesi. Creme da notte, profumi, shampoo e deodoranti sono usati sempre di piu' dall'uomo italiano che non e' piu' 'quello che non deve chiedere mai', ma anzi, si 'offre' con la sua immagine ad un immaginario pubblico. Lo sostiene il professor Leonardo Celleno, dermatologo e direttore della Scuola per tecnici cosmetologi dell'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

''La cosmetica per uomo e' ormai completamente uscita dalla fase infantile di timido approccio ed e' una realta' ormai codificata - spiega Celleno - che ha ormai dei punti fermi nell'uso della fragranza e del deodorante per uomo, fino alla crema da notte. Il consumo in profumeria non ha subito ancora un'inversione di tendenza da femminile a maschile, ma siamo vicini. Circa il 25 per cento dei maschi usano cosmetici; l'anziano ancora oggi non li usa ed il picco e' a 40 anni''.

''Una volta c'era un ideale maschile dell'uomo macho, oggi questo si diversifica e la cosmetica deve essere attenta a poter rappresentare anche l'ideale imperante da un punto di vista sociale e piu' vicino al modello femminile - dice Celleno - mentre una volta la pubblicita' era per l'uomo che non deve chiedere mai oggi l'individuo non si pone il problema di chiedere, ma di essere preso, non e' chi si impone, ma che si offre. C'e' una ricercatezza nel deodorarsi e profumarsi che una volta sarebbe stata considerata 'stucchevole'''.(segue)

(Ria/Bb/Adnkronos)