BREDA: COMMESSA PER EUROTUNNEL DI 42 MILIARDI
BREDA: COMMESSA PER EUROTUNNEL DI 42 MILIARDI

Roma, 18 gen. (Adnkronos)- Nuova commessa per l'Eurotunnel alla Breda Costruzioni Ferroviarie. L'azienda pistoiese si e' aggiudiucata a trattativa privata l'ordine per la fornitura di ulteriori 16 carri speciali per il trasporto di camion, identici ai precedenti gia' forniti con l'ordine ricevuto nel 1990. L'importo della nuova commessa e' di 135,5 milioni di franchi francesi pari a 42 miliardi di lire.

Il consorzio Breda Fiat (80 per cento Breda, 20 per cento Fiat) aveva acquisito nel gennaio 1990 l'ordine per la fornitura di 228 carri trasportatori, 33 carri caricatori e 9 carrozze per il trasporto dei conduttori dei veicoli (queste ultime strettamente derivate da quelle per l'Etr 500). La consegna completata nei termini contrattuali il 18 settembre 1993 aveva particolarmente qualificato il consorzio italiano, soprattutto in considerazione della particolarita' del progetto, per veicoli totalmente nuovi e con caratteristiche uniche sia per la tipologia costruttiva, sia per il rispetto delle normative di sicurezza.

Il tunnel era stato inaugurato il 6 maggio scorso e il servizio commerciale e' cominciato il 19 maggio. Oggi vengono mediamente trasportati 1000 autocarri al giorno con una punta record di 1300 ad una frequenza di un treno ogni mezz'ora.

(Red/Bb/Adnkronos)