CREDIT: BRUNO - SERVE AUTORIZZAZIONE BANKITALIA PER CARIMONTE
CREDIT: BRUNO - SERVE AUTORIZZAZIONE BANKITALIA PER CARIMONTE
BNA E' ANCORA STRATEGICA

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - Sara' necessaria ''un'autorizzazione scritta'' sia da parte della Banca d'Italia che della Consob, perche' Carimonte ed Allianz entrino nell'azionariato del Rolo, una volta conclusa l'opa da parte del Credito Italiano. L'amministratore delegato del Credit, Giuseppe Egidio Bruno, conferma a margine dell'esecutivo dell'Abi, che il Credit fara' il rilancio da solo. Ma per conoscere le modalita' occorrera' attendere ancora: l'ultimo giorno utile, in base a quanto previsto dalla legge sulle opa, e' il 30 gennaio.

''Stiamo lavorando'', si limita a spiegare Bruno, aggiungendo che, per rendere note le modalita' del rilancio, il Credit attende che la Consob si pronunci sull'ammissibilita' di un eventauel rilancio del contro-offerente, la cordata Cariplo, Imi, Carisbo e Reale Mutua.

Quanto alla partecipazione che il Credit detiene in Bna, della cui vendita si e' ultimamente ipotizzato, Bruno sottolinea che ''si tratta di una lunga questione. Comunque, quella partecipazione e' ancora strategica''.

(Kat/Gs/Adnkronos)