SOTTOSEGRETARI: NICOLA SCALZINI AL LAVORO
SOTTOSEGRETARI: NICOLA SCALZINI AL LAVORO

Roma 23 gen. - (Adnkronos) - Sessant'anni, sposato con un figlio, Nicola Scalzini, super tecnico economico designato dal presidente del consiglio Lamberto Dini a sottosegretario al ministero del Lavoro inizia ad occuparsi di economia e problemi del lavoro dal '60 assieme a Giorgio Ruffolo e Paolo Sylos Labini.

Fonda il Cer, il Centro Europa Ricerche l'autorevole osservatorio economico di cui e' oggi ancora consigliere di amministrazione. Nell'82, con il governo Spadolini, diventa consigliere economico mentre durante il governo Fanfani segue l'economista Francesco Forte alle Finanze. Docente tra l'84 e l'86 di Scienza delle Finanze all'universita' di Teramo diventa responsabile della politica di finanza pubblica e di bilancio di Palazzo Chigi sotto la presidenza Craxi.

Capo dell'ufficio economico di Palazzo Chigi nell'87 viene chiamato tra l'88/89 a capo della segreteria tecnica di Amato ministro del tesoro. Condusse la trattativa che sanci' la sospensione della scala mobile. Dal 92 cura il progetto Roma capitale. Nell'estate del '94 partecipa alla commissione Castellino per la riforma delle pensioni.

(Sec/As/Adnkronos)