FISCO: ODONTOTECNICI FENAODI CRITICANO PROTESTA ANTLO
FISCO: ODONTOTECNICI FENAODI CRITICANO PROTESTA ANTLO

Roma, 30 gen. (Adnkronos)- E' scontro tra le associazione degli odontotecnici sull'atteggiamento da tenere nei confronti dell'amministrazione fiscale:

La Fenaodi-Confartigianato non condivide la protesta fiscale messa in atto dall'Antlo di rinviare in bianco i questionari del ministero delle Finanze e di presentare ricorso al Tar del Lazio.

''L'iniziativa dell'Antlo - ha dichiarato il presidente della Fenaodi-Confartigianato Roberto Mestroni - oltre a vanificare il lavoro di anni svolto nell'ambito del comitato unitario degli odontotecnici compromettendo il rapporto di collaborazione instauratosi con il ministero delle Finanze, rischia di rivelarsi puramente demagogica: si tratta di un'azione azzardata e di irresponsabile disubbidienza fiscale. Soprattutto non e' questo il metodo migliore per contribuire a combattere il fenomeno dell'evasione''.

''Nonostante sulla stampa i controlli fiscali nei confronti degli odontotecnici abbiano assunto talvolta caratteristiche criminalizzanti - ha sottolineato Mestroni - la Fenaodi ribadisce la massima disponibilita' a proseguire il confronto con il ministero delle Finanze e a collaborare per far emergere le posizioni abusive. A questo scopo riteniamo che l'arma piu' efficace consista nell'avvio degli studi di settore e auspichiamo che questo strumento possa divenire elemento fondamentale per una corretta indagine fiscale a campione''.

(Com/Bb/Adnkronos)