CALCIO: L'AICS SI FERMA DOMENICA MA NON CONDIVIDE LO STOP
CALCIO: L'AICS SI FERMA DOMENICA MA NON CONDIVIDE LO STOP

Roma, 31 gen. (Adnkrons) - L'Associazione Italiana Cultura e Sport, in linea con la decisione del Coni, sospendera' tutti gli incontri dei campionati di calcio giovanili ed amatoriali ed ogni altra attivita' in programma domenica prossima.

''La decisione -si legge in un comunicato- e' stata assunta per ribadire la necessita' che il movimento sportivo si opponga alla violenza, anche se l'Aics non condivide lo strumento adottato nell'occasione per dare corpo alla protesta. Esistono fondati timori che i teppisti possano essere cosi' indotti ad agire con ancor piu' pervicace e criminale determinazione''.

''Molto di piu' si potrebbe fare -continua l'Aics- per aiutare (o costringere) le societa' a non indulgere ai ricatti del tifo violento organizzato, per limitare i danni enormi provocati dalla perversa spirale tra interessi economici ed abnorme risonanza data ad ogni avvenimento''.

''L'auspicio -conclude l'Aics- e' che questa 'serrata' valga veramente a far crescere la coscienza civile di tutti coloro i quali vivono nello sport e non diventi un alibi al non aver saputo adottare provvedimenti piu' concreti e mirati. Solo cosi' lo sport italiano non avra' vissuto una volta ancora, invano, la tragedia di una morte assurda''.

(Red/Bb/Adnkronos)