CULTURA: UN NUOVO FUTURO PER IL CENTRO LE ZITELLE
CULTURA: UN NUOVO FUTURO PER IL CENTRO LE ZITELLE

Venezia, 31 gen. (Adnkronos) - Uno ''scambio' di quote a pari condizioni tra il Centro Congressi di Venezia e il Centro culturale Le Zitelle: e' questo il significato dell'operazione che hanno intenzione di attuare il presidente dell'Endar e il delegato regionale dell'Italcongressi, Renato Caruti e Gianni Vianello, presidente del centro congressi di Venezia. Lo scopo e' quello di costituire un gruppo unito cui fare riferimento come unico interlocutore per avviare il progetto di sviluppo turistico-congressuale del Lido di Venezia, necessita' peraltro piu' volte espressa dal sindaco Massimo Cacciari e dall'assessore al Turismo, Mossetto.

Proprio per questo motivo quindi, Renato Caruti e Gianni Vianello hanno messo a disposizione le loro quote, pari al 50 pc della societa' che detiene la maggioranza del centro congressi, al centro culturale Le Zitelle, per realizzare questo importante progetto e iniziare il piu' presto possibile il rilancio del Lido attravero una unica politica mirata di marketing e promozione. Offrendo cosi' la citta' di Venezia come un unico centro congressi, con un unico ufficio che coordini il tutto.

(Red/Gs/Adnkronos)