'LA NOTTE': POLIGRAFICI SCRIVONO A FORMENTINI E A FI
'LA NOTTE': POLIGRAFICI SCRIVONO A FORMENTINI E A FI

Milano, 31 gen.(adnkronos)- I poligrafici de 'La Notte', che da domani non uscira' piu', scrivono al sindaco di Milano, Marco Formentini e a Forza Italia per protestare contro la decisione presa da Paolo Berlusconi di chiudere il quotidiano milanese

''Le comunichiamo -scrivono a Formentini- che da domani 'La Notte', storico giornale della citta', non sara' piu' in edicola. Migliaia di telefonate sono arrivate e continuano ad arrivare da parte di lettori indignati e increduli sulla decisione presa dal nostro editore Paolo Berlusconi. Senza tralasciare il risvolto puramente umano che ci riguarda in quanto, resteremo senza lavoro, grazie alle solite decisioni prese sopra le nostre teste, ci rammarichiamo del fatto che migliaia di cittadini non potranno piu' leggere il loro quotidiano preferito. Siamo rattristati'', conclude la lettera, ''Milano sara', da domani, mutilata''. (segue)

(Mil/As/Adnkronos)